Brandon Ingram, Los Angeles Lakers vs Philadelphia 76ers at Staples Center

Gialloviola a pezzi, trombosi per Brandon Ingram

Al peggio non c’è mai fine.

La travagliata stagione dei Los Angeles Lakers sta finendo nel peggiore dei modi. La franchigia lacustre ha rilasciato un aggiornamento sulle condizioni di Brandon Ingram.

Il prodotto di Duke è stato sottoposto a degli accertamenti per valutare l’entità del problema alla spalla destra, che lo ha costretto a saltare le ultime due uscite, ed i risultati sono terribili.

A Tiny Dog è stata diagnosticata una trombosi – Deep Venous Thrombosis (DVT) – al braccio destro. In attesa di ulteriori aggiornamenti, i gialloviola hanno comunicato che il terzo anno salterà la fine della stagione.

Brandon ha accusato i primi problemi alla spalla prima della sfida contro i LA Clippers ed il dolore gli ha impedito di partecipare alla gara successiva contro i Denver Nuggets.

Ogni volta che ha provato ad alzare il suo braccio al disopra della sua testa, sentiva del dolore. Sta lavorando con lo staff, speriamo di averlo disponibile per la gara di Sabato.

Le parole del coach Luke Walton al termine della gara contro Denver

Speranza vanificata dai successivi accertamenti.

L’augurio dell’ex Ivica Zubac è quello di tutti gli appassionati gialloviola
Immediatamente Kyle Kuzma ha un pensiero per il compagno.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.