Josh Hart and Richaun Holmes, Los Angeles Lakers vs Phoenix Suns at Talking Stick Resort Arena

Operato Josh Hart per risolvere i problemi al ginocchio

I Los Angeles Lakers hanno annunciato di aver sottoposto ad un intervento chirurgico Josh Hart, per risolvere con una terapia ad ultrasuoni il problema al tendine rotuleo del ginocchio destro che affligge il prodotto di Villanova ormai da Febbraio.

Il secondo anno lacustre ovviamente salterà il finale di stagione e dovrebbe riprendere a pieno le attività entro tre mesi.

L’MVP dell’ultima Summer League chiude la stagione dopo 67 gare – 22 da starter – disputate, chiuse con 7.8 punti, 3.7 rimbalzi, 1.4 assist ed un recupero in 25.6 minuti di media.

Josh ha provato ad apportare la solita dose di energia dalla panca e chiude l’annata con Net Rating positivo (0.2) e plus/minus nullo.

Tuttavia la stagione è stata caratterizzata dalla discontinuità al tiro e con tutte le percentuali in calo rispetto all’anno precedente, a causa del crollo avuto a Gennaio e Febbraio.

Hart si aggiunge a Lonzo Ball (distorsione alla caviglia sinistra) e Brandon Ingram (operato per la rimozione di un coagulo nel braccio destro), ovviamente anche per lui l’auspicio è che possa tornare quanto prima sul parquet e proseguire il percorso di crescita.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.