Rajon Rondo and Avery Bradley, Los Angeles Lakers vs Los Angeles Clippers

Accordo tra Lakers ed Avery Bradley

Dopo essere stati sconfitti dai concittadini nella corsa a Kawhi Leonard, i Los Angeles Lakers continuano ad assemblare il roster intorno a LeBron James ed Anthony Davis per la prossima stagione.

Dopo il colpo Danny Green, rinnovato Kentavious Caldwell-Pope e JaVale McGee, firmato Quinn Cook, raggiunto l’accordo con DeMarcus Cousins e Rajon Rondo e confermato Alex Caruso i gialloviola trovano l’accordo con un altro veterano.

Secondo Adrian Wojnarowski di ESPN, i lacustri hanno offerto un contratto biennale ad Avery Bradley.

Per il polacco l’ex Grizzlies ha accettato un biennale da 9.7 milioni di dollari – ovvero la room exception – con player option al secondo anno.

Il quasi trentenne tornerà a Los Angeles dopo lo scambio che ha visto protagonisti Clippers e Grizzlies. Ed è proprio Memphis che taglierà il suo contratto parzialmente garantito (2 milioni).

Il prodotto di Tacoma è stato uno degli emblemi della rinascita Celtics dopo i big three, aiutando coach Stevens a creare un sistema difensivo di tutto rispetto. Negli ultimi anni ha dovuto lottare contro il suo fisico, avendo un ginocchio che non gli ha dato tregua.

Se recuperato fisicamente, Bradley – 2 volte All-Defensive Team – aggiunge difesa sugli esterni, playmaking secondario e tiro da tre. Nelle nove stagioni in NBA, Spiderman ha disputato 522 gare mettendo a referto 12.2 punti (36.4% dall’arco), catturando 3 rimbalzi e distribuendo 2.4 assist.

Gli accordi degli ultimi giorni seguono le firme dei primi giorni della Free Agency: Troy Daniels e Jared Dudley.

Leggi anche:

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.