Jordan Caroline, Golden State Warriors vs Los Angeles Lakers at the Thomas & Mack Center in Las Vegas

I Lakers firmano Jordan Caroline

Dopo aver firmato con un two-way contract Zach Norvell Jr. e con degli Exhibit 10 Contract Aric Holman e Devontae Cacok, i Los Angeles Lakers hanno annunciato la firma, che in vista del training camp hanno annunciato la firma di Jordan Caroline.

Caroline (classe 1996, 201 cm) dopo un anno con i Southern Illinois Salukis chiuso a poco più di nove punti a partita, si è trasferito ai Nevada Wolf Pack.

Nel triennio con coach Eric Musselman la guardia/ala in 105 gare ha realizzato 16.6 punti, catturato 9.1 e distribuito 2 assist in 35.2 minuti d’impiego.

Il nativo dell’Illinois è stato uno dei pochi gialloviola positivi nella MGM Resorts NBA Summer League 2019 di Las Vegas. Jordan è stato il top scorer lacustre grazie ai 16 punti realizzati in appena 20.8 minuti per gara grazie alle ottime percentuali dall’arco (57.1%) e dalla lunetta (84.6%).

I Lakers non hanno reso noti i termini dagli accordi, ma è verosimile che si tratti di Exhibit 10 Contract. In pratica Caroline avrà la possibilità di contedere per il secondo slot disponibile per i two-way player oltre a giocarsi la possibilità di far parte del roster dei South Bay Lakers in G-League.

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.