Lakers-Wizards: i Gialloviola pareggiano la miglior partenza della loro storia

Game 19: Los Angeles Lakers vs Washigton Wizards at Staples Center

Non si ferma la striscia vincente dei Lakers e siamo a quota 10. A Los Angeles arrivano i Wizards, squadra che ha poco da chiedere a questa stagione se non una buona scelta al prossimo draft.

Vogel è privo del solo Avery Bradley e conferma il quintetto delle ultime uscite (KCP, Green, LBJ, AD e McGee) i Wizards rispondono con Thomas e Beal nel backcourt, Hachimura e Brown negli spot di ala e Thomas Bryant come centro.

LakeShow Game Analysis

Analisi e commenti sulla gara, ad opera di #CGV e LakeShow IT.

Coming Soon

Game Recap

Partita in scioltezza per i Lakers che arrivano a 100 punti con ancora 2:42 nel terzo quarto, portandosi avanti addirittura di 26 punti.

Ancora una volta la franchigia della California parte lenta concedendo un parziale di 15-4, a cui segue un repentino timeout da parte di Vogel per provare a fermare l’emorragia, scelta azzeccata da parte del coach ex Pacers perchè una volta rientrati sul parquet i GialloViola mettono a referto un parziale di 29-4, coronato da un layup di Rajon Rondo, trasformando quel -11 in un +14.

Davis ha segnato 15 dei suoi 26 nel quarto di apertura aggiungendo anche 3 stoppate, inoltre ha aggiunto il solito contributo difensivo, tutto il team ha lavorato bene nella sua metà campo e ha permesso ai padroni di casa di giocare molto in transizione. L’ex Pelicans inoltre ha aggiunto anche 13 in rimbalzi in soli 27 minuti.

James, come Ad, è stato spettatore nel quarto quarto giocando solo 25 minuti in tutta la partita, in cui è risultato letale lo stesso. Il King ha tirato 4-8 dalla lunga distanza mettendo a referto 23 punti e 11 assist.

I Lakers hanno tirato molto bene dalla lunga distanza (14-32) con quattro giocatori con almeno 3 triple ( Danny Green, Quinn Cook, LeBron James e Rondo).

Difensivamente i Lakers hanno tenuto Bradley Beal a soli 18 punti ( 11 sotto la media stagionale) ed hanno in generale lavorato bene abbattendo le percentuali al tiro dei Wizards limitati al 40% campo.

Unica nota negativa della serata è l’infortunio a Kyle Kuzma che si fa nuovamente male alla caviglia, verrà valutato giorno per giorno.

Stats & Box Score

Notte magica per i Lakers che si possono permettere di far giocare le loro stelle meno di 27 minuti, nonostante però lo scarso minutaggio riescono a mettere insieme due doppie doppie alla quale si aggiunge quella di JaVale McGee da 15 punti e 11 rimbalzi. Prestazione da sottolineare anche quella di Cook che ritrova un pò di continuità al tiro e chiude con 17 punti e un 3/4 al tiro perimetrale.

Altra prestazione da sottolineare è quella di Rondo che con soli 11 minuti mette a referto 13 punti e 4 assist ( con un +/- di +13)

Highlights

Key Takeaways

Le impressioni sulla gara dello Staples Center by Nello Fiengo.

Plus

Cambiare le partite con la difesa. Sta diventando una consuetudine per questi Lakers cambiare le partita con un’aumento dell’intensità difensiva, che siano sotto di 10 o punto a punto questi Lakers ricaricano le batterie dalle giocate difensive e questo è una ottima attitudine.

Minutaggio Big. Finalmente Lebron e Davis sotto i 30 minuti.

Danny Green 3PT. Era due partite che Danny non segnava da tre, non che preoccupasse particolarmente ma per il proseguimento della stagione e per farlo sentire sempre piu’ a proprio agio è bene che il flow al tiro sia tornato.

Minus

Primi minuti. Non bene l’appdoccio, sloopy ma bene che la problematica sia durata solo 5 minuto per consentire un quarto quarto intero di garbage.

Kuzma. Male Kyle, ancora una partita timida, forse le motivazioni non erano top class ma ci si aspetta da lui risposte e avere 3/4 buone partite consecutive deve essere il primo obiettivo.

Post Game Quotes

Ogni vittoria è importante in questo periodo dell’anno

Frank Vogel

Stiamo giocando insieme e il nostro attacco è dettato dalla difesa, e stasera siamo stati in grado di giocare una grande difesa, e questo ci ha permesso anche di avere un pò più di riposo

Anthony Davis

Questo è un lungo processo e non possiamo prendere delle scorciatoie, ma ci stiamo divertendo lungo questo cammino

LeBron James

Game MVP

Coming soon

Next Game

I Los Angeles Lakers tornano in campo domenica 1 dicembre alle ore 22 (ora italiana) – per affrontare allo Staples Center i Dallas Mavericks.

Ascolta il podcast:

Leggi anche:

Redazione CGV

Once Purple & Gold... Forever Purple & Gold!

Lascia il tuo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.